La Scuola elementare Vincenzo e Diego de Castro in collaborazione con La Valletta

Nell'ambito del Festival dei comuni gemellati, che si è svolto quest'anno scolastico nella nostra splendida cittadina di Pirano, abbiamo preparato una bancarella su La Valletta, la capitale di Malta.

Con l'ausilio di libri, cartine geografiche e di ricerche in internet abbiamo conosciuto e studiato la loro cultura, la loro lingua e le loro bellezze naturali. Poi ci siamo detti - perché non conoscere questo paese e i suoi abitanti anche diversamente?
In primo luogo ci siamo procurati i contatti della scuola primaria della Valletta e così abbiamo dato il via alla nostra collaborazione.
Prima di tutto ci siamo concordati tra insegnanti sui dettagli e affidato i compiti da svolgere, poi sono stati i nostri alunni a prendere in mano le redini di questo bel progetto.     
Il loro primo obiettivo era quello di presentare ai loro nuovi amici maltesi la scuola che frequentano e la città in cui vivono. Hanno descritto le città di Pirano, Lucia, Portorose e Sicciole in tutta la loro bellezza con le loro caratteristiche principali. Le presentazioni informatiche multimediali create dai nostri alunni sono state spedite a Malta attraverso la posta elettronica. Ora aspettiamo le loro risposte e le loro presentazioni.           
Lo scopo principale di questo progetto, ovvero della nostra collaborazione, oltre a socializzare e fare nuove amicizie, è quello di comunicare in lingua inglese, visto che il modo migliore per imparare una lingua straniera è quello di usarla il più spesso possibile.     
E chissà, forse un giorno ci invitano a visitarli.    


Ins. Remza Lulić

comuni gemellati

Laboratorio di scultura a Forma Viva

Anche quest'anno si è svolto il laboratorio di scultura organizzato dalla Scuola di Sicciole. Una giornata di sole ideale per creare e plasmare sculture in un ambiente stupendo.. Bravi ragazzi!
formaviva

8 giugno, AQUILEIA: GIORNATA DELLA TERRA

Continua la collaborazione e l'amicizia con il comune gemellato di Aquileia. Oltre 800 bambini ospiti in piazza Capitolo per assitere a laboratori e svariate attività didattiche. Obiettivo dell’evento, la valorizzazione del territorio in cui viviamo. Conoscere a fondo il patrimonio naturale che ci circonda, preservarlo e proteggerlo per garantire alle generazione di domani un futuro migliore.

Anche gli alunni della de Castro hanno avuto modo di presentare i beni naturali del nostro territorio: le saline di Sicciole, la valle del Dragogna, Sant’Onofrio, Pirano e dintorni. Con impegno ed entusiasmo hanno presentano plastici, power point, cartelloni, immagini e disegni. Di certo non poteva mancare l’ormai tradizionale e amatissima Famea dei salineri della Comunità degli italiani Giuseppe Tartini di Pirano, con i giochi di una volta. Natura, storia, cultura e tradizioni in un’unica giornata dedicata al nostro pianeta, la Terra.

karlo

NOTTE IN BIANCO ALLA SE De Castro

I libri, si sa, sono capaci di farci sognare

La Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore, proclamata come ogni anno per il 23 aprile, è ormai un appuntamento fisso fondamentale nel calendario delle manifestazioni culturali in tutto il mondo. Patrocinata dall’UNESCO, è un tributo mondiale a libri e autori che incoraggia tutti, ed in particolare i giovani, a scoprire il piacere della lettura e mostrare un rinnovato rispetto per il contributo insostituibile di quelle persone che hanno promosso il progresso sociale e culturale dell’umanità.

Per l’occasione La scuola elementare Vincenzo e Diego de Castro Pirano ha proposto due iniziative, oltre alla perseverante attività bibliopedagogica concentrata nel mese di aprile sulle Fiabe di Andersen, la nascita del libro e le riflessioni degli alunni sui buoni motivi per leggere. Venerdì 20 aprile gli alunni delle classi superiori hanno partecipato alla 4a edizione di Letti di notte, una “maratona di lettura” organizzata dall’insegnante Mojca Železen Repe per migliorare le capacità di intercettazione negli alunni e per far acquisire loro il piacere della lettura. Durante la semimaratona di lettura e creatività i ragazzi hanno dapprima riflettuto sul comportamento adeguato in biblioteca per poi realizzare un cartellone con immagini e voci corrispondenti alla condotta appropriata in biblioteca. Dopo cena i ragazzi si sono coricati, naturalmente, con un libro in mano. Verso l’una di notte la stanchezza ha preso il sopravvento e gli alunni si sono (finalmente) addormentati dopo aver letto fino a notte fonda. Il mattino dopo, nonostante la nottata trascorsa in un sacco a pelo, la soddisfazione è stata tanta. La seconda iniziativa svoltasi il 24 aprile presso la scuola periferica di Sicciole ha coinvolto i ragazzi in un accattivante laboratorio creativo durante il quale gli alunni partecipanti hanno realizzato da soli, legatura compresa, un libricino con copertine rigide abbinate a una combinazione di tela e carta. Ha condotto il laboratorio Metka Starič dell’istituto Parnas.

Le due iniziative hanno dato ai ragazzi nuovi spunti per intendere il libro; il libro sì, è un oggetto, aveva affermato Leonardo Sciascia, lo si può mettere su un tavolo e guardarlo soltanto, ma se lo apri e leggi diventa un mondo e questo concetto i nostri alunni l’hanno accolto ben volentieri.

Letti di notte

Parlamento scolastico comunale

Pirano, Palazzo del Comune- Sala Tintoretto, 30 marzo 2018

Il tema di quest’anno: La scuola e il sistema scolastico.

I nostri alunni ne hanno discusso con grande interesse sia in classe che nell’incontro annuale con i coetanei delle scuole elementari del Comune di Pirano. E’ stato interessante comparare le opinioni degli alunni di scuole diverse: quasi tutti hanno dato spiegazioni simili e soprattutto hanno espresso il desiderio che il contenuto teorico delle materie venisse alleggerito per dare spazio all’applicazione pratica di quanto appreso. I nostri alunni non vedono il senso di un insegnamento concepito in modo astratto e lontano dalla vita reale e dai loro stili di apprendimento. Reputano invece la collaborazione un fattore indispensabile per l’instaurazione di rapporti cordiali e di qualità.

Di seguito alcune considerazioni e anche dei suggerimenti per i propri insegnanti e per gli adulti in generale.

parlamento

Leggi tutto: Parlamento scolastico comunale

Giornata scientifica - febbraio

Nel mese di febbraio presso la sede periferica di Sicciole si è svolta una giornata scientifica, alla quale hanno partecipato le classi VIII e IX di Pirano e le classi VII, VIII e IX di Sicciole.

La giornata entra a far parte del progetto I-SMS, Italian Science Moving in School, rivolto agli alunni e agli studenti delle Scuole elementari e delle Medie superiori della Comunità nazionale italiana.

I nostri alunni, sotto la guida esperta di due operatori del Science Centre Immaginario Scientifico di Trieste, hanno avuto modo di svolgere un laboratorio riguardante l’analisi degli alimenti.

L’attività laboratoriale si pone l’obiettivo di far riconoscere, attraverso la preparazione e l’analisi di alcuni campioni, i principi nutritivi e le sostanze fondamentali per una corretta alimentazione.

1-perilsito

Parlamento scolastico 2017

17 marzo, sala Tintoretto del Comune di Pirano.
 Ore 10.00, mentori del parlamento e alunni in seduta nella sala dove si riunisce abitualmente il Consiglio comunale e dove si celebrano i matrimoni. E' la giornata dei giovani rappresentanti al parlamento scolastico del nostro Comune. Quest'anno il tema è "I bambini e la pianificazione del futuro", argomento che ha da subito suscitato interesse tra i giovani. La nostra scuola è rappresentata da quattro alunni: Alex, Laureen, Ksenya e Yvonne, tutti  preparati e decisi nell'argomentazione. Da subito si sono dimostrati capaci di dialogare, di motivare le loro affermazioni e di confrontarsi con i coetanei delle altre scuole. Si è parlato  programmazione degli studi alla fine della scolarizzazione elementare, di una visione del proprio futuro, di ecologia, di solidarietà. Gli alunni della de Castro sono stati interlocutori brillanti ed hanno fatto onore alla scuola. Alla fine del dibattito è stato deciso all'unanimità che l'alunna della IX classe di Pirano, Ksenya O.,rappresenterà tutti gli scolari del Comune di Pirano al Parlamento di Lubiana. Un importante riconoscimento per l'alunna e tanto orgoglio da parte nostra.
Bravi tutti!!! 
1-fwd
 
(La Preside)

Giornata mondiale del turismo

For the international tour guides day our students enjoyed an enjoyable tour of Piran in English. Thank you, Yvonne (our lovely) guide for letting us know more about the town we live in!

turismo

Progettare e realizzare insieme

Progettare e realizzare insieme
iniziative per la sostenibilitàeconomica, ambientale e sociale del territorio

 

Alla presentazione del progetto HERA, tenutasi ieri a Pirano, hanno partecipato anche i gruppi della Comunità degli Italiani Giuseppe Tartini di Pirano. All'ottima riuscita del pomeriggio hanno contribuito anche le alunne della Scuola elementare Vincenzo e Diego de Castro e del Ginnasio Antonio Sema di Portorose che con la loro simpatia hanno convinto molti visitatori della nostra bellissima cittadina a visitare il Mediadom Pyrhani in occasione della giornata dalle porte aperte.

Sempre ieri